“Tenore… a modo mio” – Recital con Spero Bongiolatti

tenoreSabato 19 ottobre 2013, alle ore 21, presso la Sala Don Caccia, oratorio San Giovanni Bosco di Giussano, va in scena uno spettacolo che vede come protagonista il tenore Spero Bongiolatti, accompagnato dal Maestro Gianfranco Messina e da altri artisti.

Una produzione dell’Associazione Culturale Dimensione Più.

Lo spettacolo di Spero Bongiolatti ha ottenuto molto successo nel 2012 e ora viene riproposto in una nuova e più coinvolgente versione.

Il tenore Bongiolatti ha recentemente ottenuto significativi successi, grazie alla propria voce fresca e squillante.

Nello scorso mese di di dicembre è stato protagonista nei panni di Ernesto nel Don Pasquale di Donizetti al New Delhi Opera, in India.

Nei mesi precedenti ha interpretato la parte di Don Ramiro nella Cenerentola di Gioacchino Rossini, prodotta dal Teatro dell’Opera di Milano, in scena tra l’altro al Teatro Smeraldo di Milano. Straordinaria poi la messa in scena di Nemorino nell’Elisir d’amore, capolavoro di Gaetano Donizetti, questa volta con il Master dei Talenti Musicali di Fondazione CRT. Infine Bongiolatti ha vestito i panni del Conte d’Almaviva nel Barbiere di Siviglia, a Cremona e a Torino con l’Orchestra Filarmonica Italiana.

Il recital che Bongiolatti proporrà a Giussano uno spettacolo da one man show: sarà appunto il protagonista assoluto di un recital nel quale presenterà alcune delle più belle arie del melodramma italiano. Non solo: spazierà nelle romanze da salotto, nelle canzoni latine e nei brani della tradizione napoletana.

Sarà insomma una serata tutta da vivere, in un crescendo di emozioni.

La voce straordinaria di un artista poliedrico condurrà il pubblico in un percorso coinvolgente, in un mix di musica, varietà, cabaret e sorprese a non finire.

Spero Bongiolatti sarà accompagnato da: un presentatore… pazzo, da un eclettico pianista, da una violinista, da ballerine e ospiti a sorpresa.

Spero Bongiolatti è un artista versatile e… variopinto.

Cantante, ballerino e attore, oggi è una delle voci più interessanti del panorama musicale italiano.

Dalla musica classica all’operetta, dalla musica sacra alle romanze da salotto, fino alla canzone d’autore: Spero Bongiolatti ha maturato esperienze che ne fanno un artista maturo.

Spero Bongiolatti è stato l’ultimo allievo del grande tenore Franco Corelli, considerato uno dei più grandi esponenti del bel canto italiano del XX secolo.

Dalla televisione (al fianco di Raffaella Carrà nel sabato sera di Rai Uno) al musical (in Grease! con Lorella Cuccarini nello show campione di incassi in Italia), dall‘operetta (La Vedova Allegra, Al Cavallino Bianco) al teatro (Bagaglino di Roma con Pippo Santonastaso), fino all‘opera lirica, come tenore protagonista: un percorso di esperienze uniche, che hanno fatto di Spero Bongiolatti un artista maturo e completo.

Il direttore musicale è Gianfranco Messina, musicista e compositore. Vive a Milano. E’ musicista e compositore. Ha conseguito la laurea in Lettere (con tesi musicologica) e la laurea Magistrale in Musicologia presso l’Università degli Studi di Milano. Diplomato in pianoforte, violino e didattica della musica al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, vanta innumerevoli collaborazioni con Orchestre di prestigio nel panorama musicale italiano. Ha pubblicato studi relativi alla sociologia della musica e ha diretto cori polifonici.

Immagine1DIMENSIONE PIU’ sostiene i progetti di CROCE BIANCA MILANO, sezione di GIUSSANO e in particolare un progetto finalizzato all’acquisto di un automezzo di servizio per le attività della Croce Bianca Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *