Benvenuta 185 … e non sono solo numeri

Domenica 5 maggio sarà una giornata importante per la sezione di Giussano della Croce Bianca Milano, in quanto avrà luogo l’inaugurazione della nuova ambulanza BIAGIU 185.

Il programma della giornata prevede alle ore 9.15 il ritrovo sul sagrato della Basilica dei Santi  Filippo e Giacomo a Giussano per poi partecipare alla Santa Messa alle ore 10.00; al termine ci sarà l’inaugurazione della “nuova arrivata” ed un corteo che porterà i partecipanti verso la sede di Via D’Azeglio per i discorsi di rito e un rinfresco.

Ma perché BIAGIU 185? Per chi non lo sapesse i mezzi della nostra sezione sono composti da due parti: l’acronimo BIAGIU sta per Bianca Giussano e a seguire c’è un numero che permette di identificarli … ma sono “solo” numeri?

Per i più sì, per noi no … ma andiamo avanti.

La nostra sezione dispone di quattro ambulanze (BIAGIU 186, 187, 188 e la nuova arrivata 185 che prende il posto della “pensionata” 189); a queste si affiancano una autovettura, tre furgoni  e due Doblò a completare il parco mezzi.

Con questi indispensabili supporti possiamo garantire i servizi di emergenza urgenza (il “vecchio” 118 ora divenuto 112), i servizi secondari (trasferimenti da ospedale ad ospedale, trasporto di sangue ed organi), i servizi privati (dimissioni e trasferimenti tra strutture ospedaliere e/o verso le abitazioni), servizi rivolti alle fasce sociali più esposte della popolazione, servizi di assistenza ad eventi e manifestazioni sportive.

Anche qui un po’ di numeri: lo scorso anno Croce Bianca Giussano ha percorso 20.875 Km in 952 missioni di 118, 36.614 Km per 1206 servizi ospedalieri (sui nosocomi di Carate e Monza), 21.749 Km in 563 servizi privati e 1.965 Km in 46 servizi di assistenza ad eventi e manifestazioni sportive: totale 81.203 Km in 2.766 servizi… ma sono, anche questi “solo” numeri?

No, ne questi né i precedenti per noi di Croce Bianca Giussano lo sono.

E non lo sono perché dietro a questi numeri ci sono Luisa che una domenica mattina è caduta in casa ed è stata trasportata al pronto soccorso, il piccolo Filippo che durante la notte è stato trasferito dall’ospedale di Carate a quello di Vimercate, Paolo che dalla sua abitazione viene accompagnato all’ospedale di Seregno per la dialisi, Teresa che ha necessità di essere accompagnata ad una visita specialistica e non avendo la macchina e i figli sono lontani sale su uno dei nostri mezzi, la festa di paese dove viene richiesto il supporto sanitario di un nostro equipaggio.

I nomi sono ovviamente di fantasia, ma il resto è realtà: non sono “solo” numeri, i numeri sono la facciata che nasconde il bene primario: le persone, siano esse quelle a cui andiamo a dare aiuto che quelle che questo aiuto lo prestano divenendo anch’esse  un altro bene primario : i nostri volontari.

E anche le sigle dei nostri mezzi non sono solo numeri: BIAGIU 187 è dedicata a Maria Borgonovo che, tramite i suoi generosi parenti, ci ha permesso nel 2015 di dotarci di questo mezzo.

Un Doblò è dedicato a Maurizio, un furgone a Angelo, mentre la nuova entrata BIAGIU 185 sarà dedicata a Silvia Colzani, nostra volontaria prematuramente scomparsa lo scorso anno.

E a noi piace pensare che Maria, Maurizio, Angelo e Silvia siano con noi in equipaggio ogni volta che mettiamo in moto e andiamo a macinare chilometri … che non sono solo numeri.

Parodia “Mi fa volare” della Croce Bianca di Giussano “vola” ad oltre 1.200.000 visualizzazioni.

In primo piano

Un successo del tutto inaspettato per i Volontari della Sezione locale; mai avrebbero pensato che il video, realizzato per divertimento per il 45° anniversario della fondazione della Sezione e caricato sulla piattaforma YouTube avrebbe, in 1 anno e mezzo, raggiunto e superato il milione e duecentomila visualizzazioni.

Sono oltre 3.000 gli iscritti al canale YouTube della Sezione http://www.youtube.com/c/CroceBiancaGiussano, con una media giornaliera di circa 2.300 visualizzazioni, principalmente da smartphone e tablet, anche se ci sono stati picchi “di ascolto” che hanno sfiorato le 10.000 visualizzazioni giornaliere. Oltre il 70% del pubblico visualizza il video grazie ai consigli di YouTube, mentre una percentuale importante, superiore al 23%, è data da chi trova il video navigando tra i tanti caricati sulla piattaforma.

Il 72% delle visualizzazioni proviene dall’Italia ma il successo è andato ben oltre i confini nazionali, il 20% dall’Europa, senza dimenticare Stati Uniti, Brasile, Argentina…

Eterogeneo anche il pubblico, si va principalmente dai 18 a 54 anni di età con percentuali più alte attorno al 31-38% nella fascia 25-34 anni.

In totale, il video, dalla pubblicazione è stato visto per 1,7milioni di minuti!!!

Tanti i commenti entusiasti allo stesso anche se non sono mancati i soliti “troll” con commenti fuori luogo che, con nostra grande soddisfazione, sono stati redarguiti dagli utenti più sinceri della piattaforma.

Oltre a tale video la Sezione ne ha creato un altro con gli Auguri di Natale che ha avuto anch’esso un buon numero di visualizzazioni; chissà che, visto il successo, non si decida di realizzarne di nuovi.

Invitiamo quindi chi non l’avesse visto a visitare il nostro canale YouTube sopra indicato ed a seguirci anche sui social: Facebook https://www.facebook.com/CroceBiancaGiussano/ e Instagram https://www.instagram.com/biagiu_crocebiancagiussano/ dove troverete sempre informazioni aggiornate in merito a corsi, eventi, manifestazioni…

Cena Valtellinese


Sabato 30 Marzo alle ore 20.00 presso l’Oratorio di Paina, all’interno del Salone polivalente, proponiamo una cena per raccolta fondi per allestire il nuovo automezzo in arrivo. 

Tema della serata sarà la cucina Valtellinese.

Menu adulti:
Aperitivo di benvenuto
Pizzoccheri (in alternativa pasta al ragù di cinghiale)
Costine al forno con patate
Dolce
Vino ed acqua
20,00€
_______________________________________

Menu bambino
Pasta al pomodoro
Cotoletta impanata con patatine
Dolce
12,00€

Iscrizioni presso la Sede di Via D’Azeglio 72 di Croce Bianca fino a esaurimento posti o comunque entro domenica 24-03-2019.

Vi aspettiamo numerosi!

CROCE BIANCA GIUSSANO A PANAMA

In occasione della Giornata Mondiale della Gioventù, che si terrà a Panama dal 22 al 29 gennaio prossimi, sarà presente anche la Croce Bianca di Giussano.

Infatti, dopo i sopralluoghi della Gendarmeria Vaticana, è parso evidente che il servizio di primo soccorso del paese centroamericano (affidato ai Bomberos, i loro Vigili del Fuoco) non garantiva standard adeguati e la Gendarmeria stessa ha chiesto alla associazione delle Misericordie, che già si occupa dell’assistenza sanitaria negli eventi che vedono il Santo Padre impegnato al di fuori della Città del Vaticano, di occuparsi anche di questo evento coordinandosi con i Bomberos locali.

Misericordie ha deciso di riservare 3 dei 40 posti disponibili a soccorritori volontari della Croce Bianca Milano (nell’ottica di una partnership tra queste due realtà che si andrà a concretizzare appieno quest’anno) e dalla sede centrale di Milano è stato chiesto alle varie sezioni di segnalare dei soccorritori tra i quali poter selezionare i tre più adatti alla missione: tra i 36 candidati c’era anche il nostro Giovanni Zorloni che dopo una serie di test è stato selezionato per questo evento.

Giovanni, giussanese doc, ha 33 anni e nella vita sta seguendo gli studi di medicina; è soccorritore volontario in Croce Bianca Giussano dal 2004 (tradizione di famiglia in quanto anche il papà è stato soccorritore nella stessa sezione) e attualmente ricopre il ruolo di Capo Equipaggio. In passato è stato anche per tre mandati membro del Consiglio di Sezione.

“Spero di trarre il massimo come esperienza di vita, prima ancora che professionale, da questo evento – ci dice Giovanni – in quanto al di là del doversi confrontare e collaborare con le loro strutture di soccorso, si parla di prestare assistenza ad un evento su più giornate che vedrà la partecipazione prevista di circa 400.000 persone. Pensa che solo per il main event, ovvero l’incontro finale con il Santo Padre, si parla di un turno di circa 48 ore visto che saremo in posto dal sabato mattina sino alla domenica pomeriggio.

Porterò con me dall’Italia, come faranno anche gli altri volontari coinvolti, uno zaino contenente il necessario per prestare il primo soccorso e un DAE (defibrillatore automatico esterno) per poter operare in caso di necessità con la massima tempestività ed autonomia di risorse rispetto alle squadre locali.

Da Panama porterò, sono certo, bellissimi ricordi che ti racconterò al mio rientro”.

Matteo Ballabio, presidente della Sezione di Giussano si dice “molto felice per Giovanni ed orgoglioso che sia stato scelto, tra tanti e con pieno merito, un nostro volontario per affrontare questa esperienza. E’ un altro modo per dimostrare, una volta in più, che Croce Bianca può dare la possibilità di vivere belle esperienze a chi ne fa parte e ne vorrà far parte in futuro.”

Croce Bianca Giussano ha deciso che il DAE acquistato per questa occasione verrà poi donato alla città di Giussano che lo potrà utilizzare secondo le sue necessità.

In bocca al lupo Giovanni e ci risentiamo al tuo rientro in Italia ! 

Corso Soccorritori 2019 🚑🚑🚑

Martedì 15 Gennaio 2019, presso il salone di Residenza Amica di via Massimo d’Azeglio 72 a Giussano, si terrà la serata di presentazione del nuovo corso per soccorritori esecutori 120 ore organizzato dalla Croce Bianca di Giussano.

Il corso è organizzato su due livelli principali:

  • corso 42 ore che abilita allo svolgimento dei servizi secondari in ambulanza
  • corso 78 ore che, a seguito del superamento degli esami intermedi e finali, abilita allo svolgimento di tutti i servizi, compresi quelli di emergenza/urgenza, a bordo delle ambulanze.

Il corso, teorico/pratico, ha una durata indicativa di 10 mesi, si terrà nelle serate di lunedì e giovedì dalle 21:00 alle 23:00 (potrebbero esserci ulteriori lezioni infrasettimanali di pratica in funzione del numero di iscritti), è richiesta una frequenza ad almeno l’85% delle lezioni (più alcune lezioni a frequenza obbligatoria) per avere accesso ai vari esami.

Dopo i primi 2 mesi l’allievo sarà inserito in un equipaggio ed inizierà ad effettuare anche i turni di servizio in ambulanza in affiancamento ad un equipaggio già esistente come 4° componente, è richiesta una disponibilità per almeno 3 turni al mese (oltre alla copertura di altri turni tra cui gare sportive, servizi di assistenza a manifestazioni…)

Se siete interessati potete:

  • iscrivervi online cliccando sul seguente link Iscrizione online
  • iscrivervi presso la nostra sede compilando il modulo di iscrizione al corso
  • oppure potete inviare una mail all’indirizzo: istruttori@crocebiancagiussano.org fornendo un eventuale recapito telefonico o chiedendo le informazioni che vi interessano, vi risponderemo in breve tempo.

Vi aspettiamo numerosi!!!
🚑🚑🚑🚑🚑🚑🚑🚑🚑🚑

🎅🏻 Babbo Natale a casa tua! 🎄

Vi piacerebbe che fosse davvero Babbo Natale a consegnare i regali ai vostri piccoli?

Anche per quest’anno i volontari della Croce Bianca di Giussano organizzano il consueto “Babbo Natale a domicilio“.

Per prenotare o avere maggiori informazioni potete chiamare la sede della Croce Bianca Giussano allo 0362.850269, lasciare i dati necessari e concordare gli orari e le modalità, in questo modo Babbo Natale e un suo aiutante folletto arriveranno a casa vostra il 24 Dicembre e regaleranno a voi e ai vostri figli o nipoti un momento unico e speciale!

Il servizio, ad offerta libera, si svolgerà tra le 18 e le 21 e verranno accettate prenotazioni solo a Giussano, nelle frazioni e nei comuni limitrofi.

❄❄❄ Mamme, papà, nonni, nonne, zii, zie, se volete rendere memorabile questo Natale, contattateci! ⛄

Serata Sicurezza Stradale

Sarà dedicata alla sicurezza stradale la serata di giovedì 4 ottobre organizzata dalla Croce Bianca di Giussano.
La serata rientra nei festeggiamenti patronali della Madonna di Ottobre in collaborazione con la Pro Loco di Giussano.

Di questo importante tema parlerà un ospite molto importante: si tratta di Andrea Montermini, pilota del Campionato Mondiale GT con la Ferrari 488 e con un bagaglio di esperienze nelle competizioni che svaria tra la Formula 1 (nella quale è stato anche collaudatore della Scuderia Ferrari e le Team Benetton), il Campionato intercontinentale di Formula 3000, il campionato mondiale GT, le mitiche 24 ore di Le Mans e di Daytona, la Formula Indycar ed il Campionato IMSA.

Una serata di approfondimento su quali sono i rischi che si corrono alla guida e di come poter, se non evitare, ridurre al minimo le conseguenze di comportamenti scorretti o imprevisti durante la circolazione.

Vi aspettiamo quindi alle ore 21.00 presso il salone polivalente S. Giovanni Paolo II a Robbiano.