Parodia “Mi fa volare” della Croce Bianca di Giussano “vola” ad oltre 1.200.000 visualizzazioni.

In primo piano

Un successo del tutto inaspettato per i Volontari della Sezione locale; mai avrebbero pensato che il video, realizzato per divertimento per il 45° anniversario della fondazione della Sezione e caricato sulla piattaforma YouTube avrebbe, in 1 anno e mezzo, raggiunto e superato il milione e duecentomila visualizzazioni.

Sono oltre 3.000 gli iscritti al canale YouTube della Sezione http://www.youtube.com/c/CroceBiancaGiussano, con una media giornaliera di circa 2.300 visualizzazioni, principalmente da smartphone e tablet, anche se ci sono stati picchi “di ascolto” che hanno sfiorato le 10.000 visualizzazioni giornaliere. Oltre il 70% del pubblico visualizza il video grazie ai consigli di YouTube, mentre una percentuale importante, superiore al 23%, è data da chi trova il video navigando tra i tanti caricati sulla piattaforma.

Il 72% delle visualizzazioni proviene dall’Italia ma il successo è andato ben oltre i confini nazionali, il 20% dall’Europa, senza dimenticare Stati Uniti, Brasile, Argentina…

Eterogeneo anche il pubblico, si va principalmente dai 18 a 54 anni di età con percentuali più alte attorno al 31-38% nella fascia 25-34 anni.

In totale, il video, dalla pubblicazione è stato visto per 1,7milioni di minuti!!!

Tanti i commenti entusiasti allo stesso anche se non sono mancati i soliti “troll” con commenti fuori luogo che, con nostra grande soddisfazione, sono stati redarguiti dagli utenti più sinceri della piattaforma.

Oltre a tale video la Sezione ne ha creato un altro con gli Auguri di Natale che ha avuto anch’esso un buon numero di visualizzazioni; chissà che, visto il successo, non si decida di realizzarne di nuovi.

Invitiamo quindi chi non l’avesse visto a visitare il nostro canale YouTube sopra indicato ed a seguirci anche sui social: Facebook https://www.facebook.com/CroceBiancaGiussano/ e Instagram https://www.instagram.com/biagiu_crocebiancagiussano/ dove troverete sempre informazioni aggiornate in merito a corsi, eventi, manifestazioni…

Mi fa volare!

45 anni di Croce Bianca a Giussano, 45 anni di noi raccontati dai nostri ragazzi in modo allegro e spensierato sulle basi di una nota canzone; perché Croce Bianca non è solo emergenza e assistenza agli altri, ma anche amicizia, sorridere alla vita e voglia di stare insieme.

Ringraziamo il Presidente Generale Tresoldi per il benestare alla pubblicazione ed il Direttore Generale di AREU Dott. Zoli per aver autorizzato l’utilizzo del logo di AREU presente nel video.

Buona visione a tutti.

45 ANNI A GIUSSANO

Un 45° anniversario è un traguardo molto importante e la Croce Bianca lo ha voluto festeggiare alla grande. Durante tutto il 2017 infatti l’Associazione ha organizzato diverse iniziative, culminate con quella che si è tenuta Domenica 8 Ottobre.

La giornata è cominciata intorno alle 10, quando i volontari di Giussano e delle altre sezioni e associazioni di volontariato locali e non si sono ritrovati presso la sede, all’interno della struttura di Residenza Amica. Prima che il corteo partisse il Consiglio della sezione ha voluto rendere omaggio alla persona che ha fondato l’associazione, Erminio Barzaghi.

Al corteo hanno partecipato i volontari a piedi e anche le ambulanze delle sezioni presenti, che si sono fatte sentire con le loro sirene.
Alla testa invece, insieme alla banda, l’Associazione ha deciso di affiancare all’alfiere anche due volontari, uno presente dal 1972 e una che sta svolgendo il corso per diventare soccorritore. Durante il percorso per raggiungere la Basilica di Giussano, il corteo è passato davanti alla prima sede dell’Associazione, nell’Ospedale di Giussano, salutandola ed omaggiandola con un “giro” di sirena.

I partecipanti hanno assistito alla funzione religiosa delle 11.30, che ha vissuto un momento considerato dai volontari sempre molto toccante: la lettura della Preghiera del Volontario e i nomi dei volontari che ci hanno lasciato prematuramente, accompagnati dal silenzio suonato dal Corpo Musicale S.Cecilia di Paina.

A seguire, è stato organizzato un momento di convivialità alla vicina Baita degli Alpini, dove si sono tenuti i discorsi del Presidente Matteo Ballabio, dei Vice Comandanti dell’associazione Alessia Parravicini e Clara Gatti, del Presidente Generale della Croce Bianca, Vincenzo Tresoldi, e dei sindaci di Giussano e Verano Brianza, Matteo Riva e Massimiliano Chiolo.

Nel suo discorso, il Presidente della Croce Bianca Giussano ha voluto ringraziare i volontari che, con il loro servizio costante, hanno permesso all’associazione di arrivare fino a qui e anche le famiglie, che supportano e, a volte, sopportano, l’essere volontario.

Un doveroso ringraziamento va anche agli equipaggi che , durante la manifestazione, hanno svolto il consueto turno senza mai smettere di essere al servizio del prossimo, nonostante la giornata di festa.

La Croce Bianca di Giussano vuole ringraziare tutti coloro che hanno partecipato alle manifestazioni organizzate durante l’anno per festeggiare questo importante traguardo.