Corso Rianimazione e Defibrillazione – Tribunale di Monza

Nella giornata di sabato primo febbraio, presso la sede di Piazza
Garibaldi, si è tenuta la prima edizione del corso di rianimazione
cardiopolmonare di base e defibrillazione precoce volto all’ottenimento
della qualifica di operatore abilitato cosiddetto laico, dedicato al
personale del Tribunale, della Procura della Repubblica e dell’Ordine
degli Avvocati di Monza
.

Il corso è stato promosso dalla Sezione Monzese dell’Associazione
Italiana Giovani Avvocati e organizzato con la collaborazione di Croce
Bianca
Milano Onlus tramite volontari delle Sezioni di Giussano e di
Biassono, che hanno messo a disposizione i propri istruttori PAD (Public
Access Defibrillation) qualificati dall’Azienda Regionale Emergenza
Urgenza Lombardia, Lulu, Nuccia, Monica e Francesco, per una mattinata
di formazione ed esercitazione.

L’evento è iniziato alle 8.30 con una prima parte teorica focalizzata
sulle manovre da porsi in atto in caso di episodio di arresto
cardiocircolatorio e sull’utilizzo del defibrillatore esterno
semiautomatico, seguito da una seconda parte pratica durante la quale i
partecipanti si sono esercitati con i manichini didattici sia nella
sequenza delle operazioni di primo soccorso che nell’utilizzo del
predetto strumento simulando gli scenari proposti dai formatori.

Le due fasi si sono concluse con l’esame finale e il conseguimento del
Certificato di idoneità e di abilitazione all’utilizzo del
defibrillatore semi-automatico esterno.

Questa iniziativa ha visto grande entusiasmo da parte delle Istituzioni
e non vuole che essere la prima di una serie di altri momenti
finalizzati alla diffusione della cultura della prevenzione e del
soccorso, temi molto cari all’Associazione Italiana Giovani Avvocati,
che intende proseguire con Croce Bianca Milano Onlus nel raggiungimento
di questo obiettivo.